Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Main Menu

A A A

 Il 30 maggio 2019  si è concluso il Corso di Introduzione al  Restauro avviato il 7 di febbraio con la direzione della Restauratrice Elisabetta Bianchi.
Articolato in incontri settimanali il  Corso ha fornito in una prima fase elementi teorici attinenti l’attività di restauro conservativo delle ceramiche contemporanee e una buona conoscenza degli strumenti e collanti da utilizzare in funzione del materiale con il quale l’oggetto è stato realizzato.
Successivamente si è entrati nella  fase pratica durante la quale i frequentatori sono stati addestrati  alla pulitura di oggetti che simulano la forma e lo stato  di quelli appena recuperati  durante gli scavi archeologici.
Acquisita la padronanza per queste operazioni iniziali, è seguita l’impegnativa fase dell’assemblaggio  dei frammenti recuperati di un particolare reperto. Operazione questa particolarmente delicata in quanto richiede una buona attitudine all’individuazione dei punti di attacco tra frammenti contigui e non poca “certosina“ pazienza.

Il passo successivo ha riguardato le modalità d’incollaggio dei vari frammenti, la successiva stuccatura, ripulitura e controllo degli attacchi.
Considerato il numero degli oggetti riportati a nuova vita durante quest’ultima fase non può che essere soddisfatti dei risultati conseguiti dal Corso e della “manualità” acquisita dai suoi frequentatori che d’ora in avanti -qualora lo vogliano- potranno dare prova delle abilità acquisite operando nella fase di primo intervento conservativo  nell’ambito della campagna di scavo in atto del Sito di Castrum Novum da parte dei volontari del Gatc.

Per lasciar traccia dell’attività svolta è stata organizzata al termine dell’ultimo incontro una semplice cerimonia durante la quale il Dott. Enei, Direttore del Polo Museale del Castello di Santa Severa ha ringraziato  Elisabetta Bianchi per l’impegno posto nell’organizzare e condurre l’attività didattica e si è compiaciuto con i frequentatori del Corso per l’impegno posto ed i risultati conseguiti . Successivamente il Presidente del GATC Paolo Marini ha consegnato a ciascun frequentatore un attestato di partecipazione.  
 
Pierluigi Saladini